Shipping, Logistica e Trasporto Intermodale

Terzo valico dei Giovi: a che punto sono i cantieri

«Nel 2024 contiamo di chiudere tutti i lavori per quanto riguarda l'opera nel suo insieme. Un'opera strategica che si inserisce in un discorso di collegamenti europei che ci daranno la possibilità di interagire con i grandi corridoi. Si potrà andare da Genova a Rotterdam, attraversando cinque Paesi ad alta percentuale di Pil e si risparmieranno cinque giorni di navigazione. Non è un dato banale». Così Gianfranco Battisti, amministratore delegato e direttore generale del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, in diretta streaming con la cerimonia di abbattimento dell'ultimo diaframma della galleria di Serravalle del Terzo Valico dei Giovi.

Video Webuild